domenica 19 aprile 2020

2020 Post Apocalisse

Come, dove, quando ???

Disposizioni ufficiali sulla possibilità e sulla modalità di svolgere attività outdoor ancora non ci sono.
Oggi come ieri però credo fortemente nel concetto di avventura dietro casa.
Se la tendenza sarà limitare gli spostamenti ed evitare di trovarsi tutti nello stesso posto, allora ecco l'occasione per scoprire i luoghi selvaggi e dimenticati vicino a casa, posti non alla moda, faticosi e tralasciati nella lista dei desideri standard dell'alpinismo o dell'arrampicata ma anche del trekking.
La domanda è: voglio riempire il curriculum o voglio scalare?!
Meglio tutte e due le cose!
Le grandi classiche sono magnifiche e non scappano, inoltre probabilmente hanno sempre avuto la nostra maggiore attenzione. Le nostre Alpi offrono centinaia di Avventure poco frequentate e quasi sconosciute, sta a noi cambiare punto di vista ed osare ad impegnarsi in qualcosa che magari la massa non conosce o non considera ma per noi può essere estremamente appagante.
Fuori dalle solite rotte!

Essere o Avere ?

Cresta di Corna Rossa - Monte Disgrazia 3678 m.


mercoledì 15 gennaio 2020

Sci Alpinismo - Ski Touring - Freeride - Sci Ripido

Primavera 2020

*

Sci Alpinismo - Ski Touring

I sabati e le domeniche di marzo e aprile propongo gite di sci alpinismo in giornata da Milano e provincia.
La meta sarà scelta in base alle migliori condizioni della neve e meteo.
Su richiesta anche in settimana e possibilità di fare gite di due giorni con notte in rifugio o bivacco.

*

Specials

Trilogia Retica
Percorso di crescita tecnica e culturale attraverso la pratica dello sci alpinismo sulle più maestose vette delle alpi lombarde.
Pizzo Tambò, Monte Disgrazia, Pizzo Scalino.
Scopri e scia tre delle principali cime della val Chiavenna, Valmasino e val Malenco.
Massimo 2 persone, info e prezzi: wildsaro@gmail.com

Pizzo Bernina 4049 metri - Il re delle retiche
Due giorni di sci alpinismo per salire la più alta vetta della Lombardia e il 4000 più orientale delle alpi.
Massimo 2 persone, info e prezzi: wildsaro@gmail.com

Sci a 4000 metri - Monte Rosa
In giornata o con gita di due giorni, saliamo e sciamo i 4000 del Monte Rosa.
Punta Giordani, Piramide Vincent, Breithorn, Capanna Margherita sono sono alcune delle mete possibili.

*

Freeride - Sci fuoripista

Giornate di sci libero percorrendo le più belle linee del Monterosa, culla del freeride in Italia.
Migliora la tua tecnica di sci fuoripista e impara a divertirti su tutti i tipi di neve.

*

Sci ripido - Steep Skiing

Vuoi entrare nel mondo del ripido? Ti affascina la curva saltata? Vuoi sentire il vuoto sotto i tuoi sci?
Propongo un percorso di crescita tecnica e culturale visitando alcune zone che hanno fatto la storia del ripido.
Una giornata dedicata alla tecnica di sci e all'utilizzo della corda in discesa, una giornata dedicata all'utilizzo di piccozza e ramponi e alla gestione della corda in salita, una gita di due giorni con notte in rifugio o bivacco per sciare una bella linea di ripido.
Un totale di quattro giorni per passare dal mondo dello sci alpinismo e del freeride a quello dello sci ripido.
Massimo 2 persone, info e costi: wildsaro@gmail.com

*

Private

Hai un sogno sciistico? Vuoi esplorare particolari zone delle alpi con gli sci?
Vuoi crescere e diventare uno sci alpinista completo?
Contattami per trovare la soluzione migliore!

*

Consulta la mia pagina Facebook ---> Wild Saro, visibile anche senza registrazione.


Info:

wildsaro@gmail.com

+39 348 371 4249



 






venerdì 6 dicembre 2019

Why not ?!

Perchè no?!
Perchè non credere nei propri sogni, perchè rinunciare ad un'idea prima di averci provato, perchè pensare che tutto andrà male senza non aver mosso ancora un dito?
A suon di proverbi, perchè vedere il bicchiere mezzo vuoto oppure non fasciarsi la testa prima di essersela rotta.
Durante l'ultimo anno e mezzo ho ripreso in mano e portato a termine un sogno che avevo da tutta la vita e che avevo lasciato a metà sette anni fa.
Diventare Guida Alpina è un percorso non banale, io sono al primo step, da quest'anno sono Aspirante Guida Alpina e davanti, oltre all'ingresso nel mondo del lavoro, mi aspettano ancora formazioni ed esami.
Vedo questa professione come un mestiere più che come un semplice lavoro, la differenza è che un mestiere di solito arriva da una passione, in un mestiere si continua ad imparare, si continua ad essere curiosi, spesso è uno stile di vita mentre un lavoro è composto da infiniti turni di tot ore da spuntare e più si va avanti, più lo si detesta o lo si accetta passivamente.
Aver ripreso questa formazione mi ha aiutato a pormi un obbiettivo preciso, a prepararmi per qualcosa, a uscire da una fase di stallo, uno di quei momenti nella vita dove non si sa bene cosa fare e come fare.
Uno di quei momenti dove si vede il bicchiere mezzo vuoto e non si ha l'energia di decidere come vederlo, il bicchiere è mezzo vuoto, punto.
Da queste ultime esperienze ho imparato ad essere attivo, a ragionare, a valutare le opzioni e ad essere obbiettivi con sé stessi e con il mondo esterno. Almeno un po' !
Ecco allora che i sogni, quelle cose che desideriamo fare, che vogliamo vedere realizzate sono la chiave del percorso, il lascia passare per intraprendere la via che abbiamo scelto.
Senza sogni o idee non esiste un progetto o un piano d'azione, si rischia di passare il tempo a sopravvivere invece che vivere.
Ecco perchè considero importanti i sogni e i grandi progetti, non vanno abbandonati neanche nei momenti più difficili anzi saranno un aiuto e fonte di nuova motivazione e quindi forza.
L'Alpinismo e le esperienze nella natura sono sempre state per me - e lo sono ancora adesso - un motivo per sognare, per crescere e per evadere da una routine quotidiana noiosa e poco soddisfacente.
Alzati e fai una corsa in montagna, scia, scala una torre rocciosa e dormi qualche notte nel bosco !
"La libertà non è star sopra un albero" diceva Giorgio Gaber ma non lo è neanche rinunciare a scalarlo dico io.


Liskamm parete Nord-Est, Giugno 2019





sabato 1 aprile 2017

Transit

Un anno di trasformazione, di perdizione, di alti e bassi, di incertezza totale e con totale intendo a tutto tondo quindi incertezza in tutto ciò che circonda la propria persona. Un anno in bilico sul vuoto speso ad apprezzare quel poco di solido sotto ai piedi perchè diceva un tale che l'importante è far del poco tanto…
La Natura rimane la Grande Madre alla quale rivolgersi durante le difficoltà, la solitudine rimane il miglior allenamento e gli affetti rimangono il miglior recupero !
Per apprezzare davvero bisogna conoscere la privazione e per rialzarsi bisogna toccare il fondo. Un altro tale diceva che il divenire è costantemente incostante quindi la staticità rimane da evitare.
Se non sono fisicamente elastico quando cado mi rompo e se non sono mentalmente elastico quando incontro l'ignoto vado nel panico.
Essere o Avere ? si domandava un terzo tale.
Al principio non si ha niente, si è... poi si acquisiscono molte cose e lo spazio per l'essere si riduce di molto, confinato all'essere fieri delle proprie conquiste o all'essere disperati per le proprie perdite… da ultimo bisognerebbe lasciare tutto ciò che si ha per tornare ad essere… consapevolmente incosapevoli e inconsapevolmente consapevoli !
Agire non perchè si ha ma bensì perchè si è !

La via verso la perfezione è orizzontale diceva l'ennesimo tale !

Yeah


Skiando la Biancograt

Alagna scuola di vita 

Alagna 3000 metri di ski di classe

Metà est del matterhorn

Oh yeah

Tip Top

Fallimento al Marinelli

Mello Ski

Alagna monoski

Nei pressi della parete che non c'è

Fallimento al Dito di Cleo

Liberarsi dall'opprimente concetto di sicurezza moderna 

It's all about balance



Macaco

Allargando le vedute

Stay Trash


Pellegrinaggio in Oriente

Cercando di inseguire Tancrede

Non sfidare il Giò


Pirati

Andando a sinistra

I veri Valori


Torre Re Alberto


La placca del Fortissimo

Baita





Gioco arrampicata

Soddisfazioni urbane


Tributo a Frank Medrano

Vecchia scuola








L'isola che c'è

Yo y mi amor 

Polivalenza al Remenno

Monte Cucco

Mello scamping

Giocare al parco giochi

Naturalezzza ehhh

Balance

Avventure urbane

Amici

Parco giochi dei sogni che diventano realtà

Frizzi pazzi

Elasticità mentale

Quiete

Me e Marlene

Occhio non vede cuore non duole